I migliori casinò non AAMS - solo nel nostro articolo



Il gioco d'azzardo è stato legalizzato in Italia non molto tempo fa. Le autorità del paese hanno deciso di legalizzarlo al fine di ottenere un'ulteriore fonte di reddito dalle tasse, nonché di evitare il deflusso di denaro all'estero. La legalizzazione di questo business attira anche molti attori stranieri. I parchi giochi si trovano in tutto il paese- sono macchine da indipendente, tra cui Gaminator e grandi casinò. I casinò sono gestiti da società private e comuni locali, il che mostra una politica fiscale divisa. In ogni istituto di gioco tranne le regole generali ci sono anche le proprie regole.

 

I migliori casinò non AAMS - solo nel nostro articolo

Regole del casinò

Per le persone che giocano ci sono regole uniformi che si applicano in tutto il paese, maggiori dettagli qui https://www.associazionetributaristi.eu. Per raggiungere il casinò, è necessario acquistare un biglietto d'ingresso, il cui prezzo varia entro 10 dollari. Il prezzo del chip parte da 250 euro, ma la scommessa più grande potrebbe non essere superiore a 1000 euro. Se tutti i soldi vengono persi, il casinò pagherà i danni nell'importo del pagamento della strada, affinché il giocatore ritorni a casa. Ma questa regola si applica solo tre volte. Nei casi simili successivi, il giocatore non sarà più ammesso in alcun casinò del paese. Tutte le case da gioco hanno un codice di abbigliamento. Oltre all'abbigliamento appropriato, i giocatori sono tenuti a parlare solo italiano. Per i giocatori stranieri, è necessario imparare alcune frasi e parole. L'ingresso in tutti gli stabilimenti è consentito solo a partire dai 18 anni.

Principali casinò

  • I casinò in Italia non sono tanto, solo sei. Tutti si trovano nelle città di confine: Venezia, Campion, San Vincent e Sanremo. La maggior parte delle case da gioco sono molto belle e sono monumenti alla storia dell'architettura italiana.
  • VendraminCalergi è un casinò comunale di Venezia. Situato nel Palazzo rinascimentale. È senza dubbio il casinò più bello e più grande del paese, diviso in due metà (inverno ed estate). Ci sono più di mille slot machine e tavoli.
  • Del Lido è il secondo casinò di Venezia situato sull'isola del Lido.
  • Il Casinò di Sanremo ha messo radici in un edificio modernista che festival ogni anno. Per più di cento anni, queste mura hanno ospitato celebrità e oligarchi per giocare alla roulette. Oltre alla roulette nel casinò un sacco di slot machine e video poker.
  • De La Valle è una casa giochi a San Vincent. Ha più di 400 slot machine e 90 tavoli da gioco.
  • Il casinò di Campignon è famoso per la roulette americana e francese. Situato in un edificio di nove piani, e dispone di un parcheggio sotterraneo a tre piani. Occupa oltre il 20% dei residenti locali.

Controllo delle case da gioco

L'intera attività di gioco d'azzardo nel paese è controllata dalla Commissione di Vigilanza. Dal 2011, i giochi online sono consentiti in tutta Italia. Una licenza per un casinò virtuale costa più di 300.000 euro (IVA inclusa). I proprietari che non pagano sono puniti dalla giustizia e rischiano sei anni dietro le sbarre. I casinò virtuali sono tassati al 20%. Grazie a tale tassa, l'erario statale ha un utile di quasi 20 miliardi di euro (è più di 100 miliardi di rubli). Ma i casinò online sono jackpot proibiti, che sono formati da scommesse in tutto il mondo. In tali casinò non prendere in considerazione la categoria di età - puoi giocare per le persone sotto i 18 anni.

.









































Lascia un commento