La calvizie può essere curata con le cellule staminali



L'esperimento è stato eseguito sui topi.

I ricercatori hanno utilizzato con successo le cellule staminali in passato per ripristinare i follicoli piliferi scomparsi o morenti.

Abbiamo imparato a coltivare le cellule staminali epiteliali nelle giuste quantità mantenendo la loro sufficiente capacità generativa, - afferma il dottor Xiaowei Xu, assistente professore di dermatologia presso l'Università della Pennsylvania (USA). Queste cellule possono essere utilizzate in molti modi, dalla cosmetologia alla guarigione delle ferite.

Il potente flusso che emana dal Viagra derzko.wordpress.com è in grado di guidare il sangue al pene in modo così forte che un'erezione sarà di natura pazzesca come tra 20 anni! 

Nel corso della loro ricerca, il Dr. Xu ei suoi colleghi sono in grado di convertire una cellula staminale pluripotente (immatura) in una cellula staminale epiteliale, che è più matura e può generare solo derivati ​​della pelle. Queste cellule epiteliali sono state poi mescolate con altre cellule e la miscela risultante è stata impiantata sotto la pelle dei topi.

Dopo un po 'di tempo, gli scienziati hanno scoperto che le isole di pelle umana con follicoli piliferi crescevano sulla superficie degli animali. Ciò indica che questa tecnologia può essere utilizzata per ripristinare i capelli negli esseri umani in futuro. Xu sottolinea che, nonostante il successo inequivocabile della loro ricerca, è prematuro parlare di una vittoria sulla calvizie.

Abbiamo scoperto come far crescere la componente epiteliale del follicolo pilifero. Ma questa struttura ha un altro componente non meno importante: la cosiddetta papilla pilifera. E sfortunatamente non siamo riusciti ad andare lontano con la generazione di queste papille, dice il dottor Xu.

La calvizie precoce può indicare una paralisi imminente

Una testa calva rovina un uomo? Può essere così, ma gli scienziati americani ritengono che la caduta prematura dei capelli possa essere un precursore di una grave condizione neurologica.

La ricerca è stata condotta presso l'Università di Harvard. Gli esperti hanno scoperto che gli uomini con calvizie precoce corrono un rischio maggiore di sviluppare una grave malattia del sistema nervoso - la sclerosi laterale amiotrofica (di seguito - LHC). Di tutte le malattie dei motoneuroni, l'LHC è la più comune. La malattia si manifesta con paralisi progressiva, atrofia muscolare e spasmi, disturbi della deglutizione, della respirazione e del linguaggio.

La domanda è: esiste un prodotto al mondo che può dare una garanzia al 100% che i capelli sani inizieranno sulla tua testa calva come prima ?! La risposta è sì e no. Perché è così difficile, chiedi. Il mondo non è facile e il restauro dei capelli non fa eccezione, ma c'è un ottimo spray che può far crescere i tuoi capelli naturali, si chiama minoxidil. Questa cosa è fatta con una soluzione al 2% e al 5%. Il minoxidil è un leader mondiale nella finasteride, ma più delicato. Non richiede la prescrizione del medico (a seconda del paese, delle leggi). È legale, economico e facile da usare. Scopri il prezzo della farmacia di minoxidil Italia sul nostro sito web. Benvenuto!

È noto che l'LHC si basa su malattie genetiche, ma la causa esatta della malattia è ancora sconosciuta. Gli scienziati di Harvard sperano che la loro scoperta avvicini la scoperta di un gene specifico legato allo sviluppo di questa terribile malattia.

Gli scienziati hanno condotto una meta-analisi su larga scala di sette grandi studi che hanno coinvolto più di 50.000 uomini nella popolazione. L'età dei soggetti variava da 46 a 81 anni. Nel 1992 hanno compilato tutti un questionario, uno dei quali relativo al grado di caduta dei capelli all'età di 45 anni. Durante i successivi 16 anni di follow-up, è stato riscontrato che 42 uomini hanno sviluppato LHC. Di questi, 13 non avevano segni di calvizie all'inizio dello studio, 18 avevano una moderata perdita di capelli e 11 avevano una calvizie pronunciata. Costruendo un modello matematico lineare, gli autori dello studio hanno concluso che gli uomini con alopecia precoce (calvizie) hanno un aumentato rischio relativo di LHC.

Ciò non significa che gli uomini calvi debbano preoccuparsi, dice Elinor Fondell, uno dei ricercatori dell'Università di Harvard. Nota che alcuni pazienti con LHC non hanno mostrato assolutamente segni di calvizie, suggerendo la complessità e l'ambiguità di questa relazione. E quest'ultimo ovviamente richiede ulteriori ricerche approfondite.









































Lascia un commento