VIAGGIO AMICI #22: NADIA LAURICELLA

Nadia ci racconta che ha una disabilità fisica molto evidente: all’inizio non le sono mancati gli amici e la famiglia, ma aveva perso un po’ la grinta, quella che da piccolina la faceva emergere in ogni situazione.

Tutto è cambiato tre anni fa: dopo aver perso la speranza di un futuro migliore e con la certezza che sarebbe stata costretta sempre in braccio a qualcuno o su una carrozzina Nadia decide di rimettersi in piedi.
La vita è diversa per ognuno di noi, ecco perché anche lei doveva trovare la sua strada: è arrivata a mettere i tacchi, a camminare da sola, così Nadia ha deciso di occuparsi anche delle sue braccia.
Ma la cosa che ama fare di più è incoraggiare gli altri a prendersi cura di se stessi.

Tutti abbiamo diritti di sentirci bene, belli, vivi.

Grazie Nadia!

 

Lascia un commento